Il Cine-teatro Lux, sala parrocchiale costruita per volere di don Chiaffredo Perano nel 1957 ed inaugurata l'8 dicembre dello stesso anno, è ubicata in via Cadorna 46/a, a Busca (CN) e rappresenta un fulcro culturale sia per la cittadinanza buschese che per i Comuni limitrofi; con i suoi 320 posti a sedere (200 in platea, 120 in galleria), è stato recentemente ammodernato, in occasione del passaggio dalla pellicola al sistema digitale. Dotato di uno schermo di 12x7 metri e 8 canali audio, rappresenta una scelta irrinunciabile per le serate di cinema ed adatto per eventi teatrali/musicali (dispone di un palco 14x 6 metri) e  convegni; ha ottenuto la qualifica di Sala d'Essai (Decreto Ministeriale 03.02.2016). La sala è associata ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinematografici) e FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai).

 

Dall'ottobre 2014 è servito dalla rete di teleriscaldamento e accoglie il pubblico con  due ambienti, il primo con la cassa ed un angolo bar, il secondo con un amarcord al cinema che fu (sono infatti esposte due proiettori 35 mm; la Prevost Fedi X  è stata concessa in comodato d'uso gratuito dal signor M.Gambini) con tavolini e sedie in bambù per ingannare l'attesa. La possibilità di accesso alla sala è duplice: lato corso Giolitti (con ampia possibilità di parcheggio) e lato via Cadorna, in prossimità del centro storico cittadino (ingresso principale). L'allestimento del cortile interno lato Cadorna è opera dell'artista A.Rissa che ha prestato gratuitamente la sua opera ed il suo know-how a favore del Circolo gestore.

Da luglio 2016 la Direzione Artistica è curata dal Circolo Culturale Cinematografico Méliès di Busca  che gestisce la sala con un nutrito gruppo di volontari, propositivo ed affiatato. L'attività principale è strutturata sui cinque  spettacoli del fine settimana (due il sabato, tre la domenica) e le tre rassegne annuali su doppia serata (giovedì e venerdì d'autunno, d'inverno e di primavera).  Spesso è luogo di progetti particolari, cicli tematici, retrospettive, percorsi di analisi, nonché serate organizzate con il Comune di Busca, con  associazioni locali e non. La sala è inserita nel circuito del Cinema Diffuso di Torino e gode dell'appoggio di oltre 70 aziende che ne rendono possibile l'attività con altrettante sponsorizzazioni.

 

Dal 2017 ospita annualmente il Premio Cinematografico Alpi del Mare - Città di Busca (denominato per brevità "PAM"), ideato dal Circolo Méliès in occasione dei sessant'anni di attività del Cine-teatro.

 

Sono stati ospiti della Sala i registi Daniele Gaglianone, Giorgio Diritti, Pasquale Scimeca, Mario Balsamo, Andrea Segre, Andre De Sica, Andrea Magnani, Marco Segato, Paola Randi e Germano Maccioni, gli artisti Antonella Ruggero, Andrea Bacchetti, Cristiano Godano, i critici Sergio Arecco, Steve Della Casa, Giancarlo Zappoli ed Elisa Torsiello, lo scrittore Diego De Silva, il doppiatore Carlo Valli, gli attori  Giuseppe Battiston, Margherita Buy, Teco Celio e Claudio Bisio! 

 

 

 
 
 
 
 

Vuoi prenotare la sala?

Presentazioni, musical, concerti, convegni, proiezioni private

Cine-teatro LUX, via Cadorna 46/a, 12022, Busca (CN)

Gestore: Circolo Culturale Cinematografico Méliès di Busca (CN) p.iva 03669210043 Tutti i diritti riservati